DATE PROGRAMMATE NEL CORSO DELL'ANNO SCOLASTICO

 

 “CONCERTO/LEZIONE”: UN PROGETTO VINCENTE!

  “Di Voce in Voce”  parte nel 2005 con il Patrocinio Morale  della Direzione Generale dell’Ufficio scolastico Regionale
per la Campania “in ragione delle elevate finalitą formative dell’iniziativa che mirano a promuovere la canzone napoletana tradizionale
presso le giovani generazioni
” ed ottiene nel 2007,
in considerazione della validitą didattica,  
l’inserimento nella
programmazione delle iniziative del
Centro per i Servizi Educativi del Museo e del Territorio del Ministero
 per i Beni e le Attivitą Culturali. In particolare il Centro per i Servizi Educativi lo propone ai dirigenti scolastici e
agli insegnanti delle scuole superiori di Roma in occasione della
Giornata Internazionale dei Musei ICOM
nell’ambito delle manifestazioni
organizzate alla Discoteca di Stato-Museo Audiovisivo per la Settimana della cultura. Il quinto anno (2009-2010) č stato meraviglioso
e ha visto la partecipazione entusiasta di pił di 5000 alunni al Concerto-lezione.

CURRICULUM  PROGETTO

   2005 Patrocinio Morale  della Direzione Generale dell’Ufficio scolastico Regionale per la Campania “in ragione delle elevate finalitą
   formative dell’iniziativa che mirano a promuovere la canzone napoletana tradizionale presso le giovani generazioni

   e dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Napoli “per contribuire a rendere la scuola napoletana all’avanguardia
   per quanto concerne la didattica e la capacitą di coinvolgimento di tutta la comunitą scolastica”.
  2006 Selezionato per essere illustrato in occasione dell’incontro Le imprese per i ragazzi.
   Patrocinio dell’Assessorato all’Educazione della Regione Campania
  2007 In considerazione della validitą didattica, inserimento nella programmazione delle iniziative del Centro per i
  Servizi Educativi del Museo e del Territorio del Ministero per i Beni e le Attivitą Culturali,
  in occasione della Settimana della Cultura a Roma alla Discoteca di Stato-Museo dell’Audiovisivo.
  Patrocinio Morale dell’Ass. all’Educazione del Com. di Napoli “per la divulgazione e la valorizzazione del nostro patrimonio espressivo”.
  In ragione dell’ottimo esito della presentazione romana č stato incluso nelle buone pratiche proposte alle scuole dal
  Centro per i Servizi educativi del Museo e del Territorio, del Ministero per i beni e le attivitą culturali, a partire dall'anno scolastico 2007-2008.
  2008
Patrocinio e sostegno dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Napoli per
  “la divulgazione del patrimonio culturale attraverso la valorizzazione della dimensione letteraria, artistica e musicale  fondamentale
  per la consapevolezza del grande patrimonio espressivo della nostra collettivitą
”.
  2009 - 2010  Patrocinio della Regione Campania (Ass Istruzione e Cultura) e Comune di Napoli (Ass. alla Memoria della Cittą).

 ESTRATTI STAMPA

      Anche a Roma lezioni di CantaNapoli: LeRondinella con “Di Voce in Voce” alla Discoteca di Stato, Museo dell’Audiovisivo.  (IlMattino)
Il Progetto Di Voce in Voce presentato nella sede AGIS dall’Antego che opera nel campo della ricerca, della promozione della cultura
ed annovera importanti produzioni ed eventi legati al mondo dell’arte anche in collaborazione con gli Istituti Universitari
nazionali ed internazionali.
(LaRepubblica)
Memoria di voci e note: un suggestivo percorso che attraverso l’incontro tra note, versi e immagini, racconta la lunga e
affascinante storia della canzone tradizionale napoletana, prefissandosi l’obiettivo di tramandare la memoria di un patrimonio
unico al mondo alle nuove generazioni.
(IlNapoli)
La Storia dell’arte diventa multimediale: un  percorso didattico che, come sottolinea A. Fusco, direttrice del Centro per i Servizi
Educativi del Ministero,  valorizza il patrimonio immateriale nazionale per essere correttamente conosciuti anche fuori da Napoli
al di lą di ogni stereotipo, pensato ad hoc per le scuole e concertato in sinergia con gli insegnanti.
(Il Roma)

    Si tratta di un’iniziativa educativa rilevante, afferma il vicepresidente nazionale Agis, per la promozione
della storia della musica e della poesia quale elemento fondamentale della crescita civile. Multimedialitą e musica un binomio
vincente per un progetto e una performance didattica che si caratterizzano per l’elevato valore formativo e di divulgazione
della tradizione musicale napoletana.
(
Napolipił)

 

PER LE SCUOLE E I DOCENTI INTERESSATI CONTATTARE:

ASSOCIAZIONE CULTURALE ANTEGO
081.40.06.03
392.92.83.926

 



 
                                                                                                                    

 

indice